RSS
 

Le ricostruzioni di processi patologici

23 PATHOLOGY
Giaretta2

Nella scienza non si può fare a meno di congetturare. Prima di avere acquisito lo statuto di leggi generalmente accettate, le leggi sono state congetture e, secondo alcune concezioni epistemologiche, non cessano mai di esserlo. Tuttavia sembra che riguardo alle condizioni morbose di singoli individui le congetture non siano solo inevitabili, ma possano anche essere molto diverse quando la successione degli eventi patologicamente rilevanti che ha portato ad uno stato morboso è fortemente sottodeterminata dai dati a disposizione. In alcuni di questi casi, le ipotesi di sequenze di eventi che si possono formulare come ricostruzioni di quanto in corso o già avvenuto appaiono difficilmente sottoponibili a controlli che permettano di decidere quale sia quella da considerarsi vera o più vicina al vero.

Queste caratteristiche dell’attività epistemica del medico possono essere messe in evidenza partendo dalla distinzione tra medicina nomotetica e medicina idiografica e passando attraverso quella complessa connessione tra dati raccolti dall’esterno del corpo umano e processi interni ad esso, che può essere considerata uno degli scopi, peraltro non sempre di fatto perseguiti, dell’indagine medica.

Le ricostruzioni di processi patologici

scarica pdf
 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:  Condividi

 

Tags: , , , , , , , ,

 
porno porno izle porno porno film izle