RSS
 

La pedagogia degli spazi urbani: Torino città risorgimentale

Num°11 SPACE
Odoardo Tabacchi, Monumento a Giuseppe Garibaldi, 1887. Fotografia di Mario Gabinio, 17 luglio 1926. © Fondazione Torino Musei - Archivio fotografico

L’educazione all’identità nazionale, promossa dalla classe dirigente, prima subalpina e poi italiana, si articola in una serie di iniziative eterogenee finalizzate a coinvolgere le diverse fasce d’età della popolazione: se la scuola, soprattutto quella elementare, rappresenta il canale privilegiato attraverso cui veicolare nelle giovani generazioni il senso di appartenenza a una patria comune, Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 11 SPACE luglio, 2014 - Autore:

 

L’educazione come “oltre accessibile”

Num°10 EDUCATION
PatellaniFederico

1. Preambolo

Che cos’è, che cosa dev’essere il nostro sistema educativo e formativo? Un sistema educativo è un’istituzione. Ma che cos’è un’istituzione? Un’istituzione è una casa per le persone.

Il nostro sistema educativo – e innanzitutto la scuola e l’università – è quindi un’istituzione, è una casa per le persone. Ma com’è fatta, questa casa? che tipo di spazio (pubblico) è? Leggi tutto »

 

Emergenza antropologica, emergenza educativa

Num°10 EDUCATION
emergenza-antropologica-libro

1. Il 16 ottobre 2011 «quattro studiosi non più giovani, passati per esperienze politiche comuni ormai lontane ma sempre connotati da pensieri diversi», cioè Pietro Barcellona, Paolo Sorbi, Mario Tronti e Giuseppe Vacca, pubblicarono sul quotidiano “Avvenire” una lettera aperta, intitolata L’emergenza antropologica: per una nuova alleanza. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 10 EDUCATION febbraio, 2014 - Autore:

 

Idee, forma e sostanza di un partito

Num°09 POLITICAL PARTIES
images-4

Quando si parla di partito, del PD voglio dire, c’è ormai un accordo consolidato attorno alla mutazione che si sta vivendo:

-   da partito religioso a partito laico Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 09 POLITICAL PARTIES novembre, 2013 - Autore:

 

Realpolitik

Num°08 REALITY
Bismarck

Nel linguaggio politico corrente il termine realismo tende ad assumere almeno due diversi significati. Da un lato, è inteso, con accezione perlopiù negativa, come sinonimo di cinismo amorale, di opportunismo e di esaltazione del diritto del più forte. E, come tale, è avvertito come un pericoloso strumento al servizio dei potenti. Leggi tutto »

 

L’économie et ses fictions: Entretien avec Gilbert Rist

Num°07 ECONOMY
GilberRist

Cher professeur Rist,

dans votre livre L’économie ordinaire entre songes et mensonges (trad. it. A. Di Dio e M. Locatelli, I fantasmi dell’economia, Jaca Book, Milano, 2012), vous adressez une critique très précise à la suprématie absolue de la logique économique dans la pensée commune. Vous menez ainsi une sorte d’enquête sur un mystère: Leggi tutto »

 
 

Economy revisited. Will Green be the Colour of Money or Life?

Num°07 ECONOMY
VandanaShiva

Economy and ecology are both derived from oikos, which is the Greek word for “home” or “household.” Ecology is the science of the household, both local and at the level of Gaia, our planetary home. Economy is supposed to be the management of the household. Aristotle referred to oikonomia as the art of living. He differentiated it from Chrematistics, the art of money making. Leggi tutto »

 
 

Carceri e saturazione. Intervista con Pietro Marcenaro

Num°06 SATURATION
Sen. Pietro Marcenaro

Senatore Marcenaro,

La ringraziamo molto per avere accettato di rispondere alle nostre domande. La ragione per cui Le abbiamo chiesto di contribuire con un intervento al numero dedicato al concetto di Saturazione è legata al Suo impegno politico sulla questione delle carceri, come Senatore della Repubblica e come Presidente della Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani.

D. Come definirebbe il concetto di saturazione in generale? Quali Le paiono essere le sue implicazioni?

R. Mi limito strettamente al campo dei dritti umani. È un limite che deve essere riconosciuto e essere considerato insuperabile anche per il peggiore degli assassini. Se non si accetta l’esistenza di questo limite e il suo carattere assoluto è l’intero edificio dei diritti umani a trovarsi senza fondamenta. Leggi tutto »

 

Quando la saturazione è donna

Num°06 SATURATION
multitasking

Senso di vertigine, udito ovattato, spossatezza.

Ciò che si ha intorno – persone, cose, luoghi – sembra indefinito, lontano, appartiene a una dimensione che non ha nessuna importanza.

L’istante si dilata in un tempo infinito, il centro del proprio sé fluttua in modo disordinato al di là dei confini sensoriali del corpo. Il viaggio è iniziato e non c’è modo di intervenire con autocontrollo, razionalità, contegno: il sé profondo tornerà quando il percorso sarà giunto al termine. Leggi tutto »

 
 
porno porno izle porno porno film izle