RSS
 

L’ora di un nuovo paradigma

Num°21 SYNTHESIS
Maddalena

Il problema della distinzione analisi/sintesi è stato sottoposto a una critica serrata a partire dalla sua più celebre definizione moderna, quella di Immanuel Kant nella Critica della Ragion Pura. È Kant, infatti, a inserire nel panorama filosofico la possibilità delle celebri sintesi a priori introducendo così un significato preciso di sintesi, solo problematicamente riconducibile a quello di analisi, innalzando la sintesi a possibilità epistemologiche inusitate. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 21 SYNTHESIS settembre, 2018 - Autore:

 

Hacia una resistencia sintética en filosofía matemática

Num°21 SYNTHESIS
Zalamea2

La inteligencia consiste en un complejo tránsito entre in-formación y trans-formación de signos. En la frontera entre interior (in) y exterior (trans), situándose entre una acumulación de datos y una invención a partir de ese bagaje previo, actúa la inteligencia. Por un lado, se apoya en la sabiduría, pero por otro lado la quiebra, y se potencia mediante la imaginación. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 21 SYNTHESIS settembre, 2018 - Autore:

 

Poverty, Responsibility Practices, and Social Welfare

Num°20 POVERTY
Poverty

In recent years, philosophers have drawn attention to and theorized about poverty in the Global South – its etiology, the responsibility the Global North bears for its persistence, and the obligations of relatively affluent states and their citizens to alleviate it. The surge of migration from the Global South to the Global North that started in 2015 and continues apace compounded the urgency of addressing issues concerning the interconnections between poverty and persecution. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 20 POVERTY dicembre, 2017 - Autore:

 

“Et coram patre le si fece unito”. Riflessioni sulla povertà e i suoi equivoci

Num°20 POVERTY
Cuniberto

1. Povertà, povertà. Nei versi celebri e supremi del canto XI del Paradiso, la Povertà francescana, cantata come “Madonna”, diventa quasi una figura romanzesca. Ma prima di arrivare al prototipo francescano, che rimane a tutt’oggi la pietra d’inciampo e di paragone per qualunque discussione seria sulla povertà cristiana, può essere suggestivo riflettere su due esempi di povertà radicale, lontanissimi fra loro e misteriosamente convergenti. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 20 POVERTY dicembre, 2017 - Autore:

 

Povertà sottosopra

Num°20 POVERTY
Guglielminetti

1. L’ipotesi da cui muovo è che il cristianesimo introduca uno shift pericoloso nell’ordine delle categorie, facendo assumere alla povertà un ruolo simile a quello della sostanza.

2. La povertà diventa ora la categoria centrale, cui tutte le altre si riferiscono. Al posto della salute, la malattia; al posto della forza, la debolezza; al posto della felicità, il sacrificio. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 20 POVERTY dicembre, 2017 - Autore:

 

A Short History of the Future of Elections

Num°19 ELECTIONS
Keane

We live in times gripped by the conviction that periodic ‘free and fair’ elections at the national level are the heart and soul of democracy. The conviction has deep taproots with a remarkable history. In 1945, there were only a dozen representative democracies left on our planet. Since that time, in nearly 90 countries, national elections have come to be seen widely as the best way of forming good governments, sometimes even as a ‘timeless’ and non-negotiable feature of the good political life. Article 21 of The Universal Declaration of Human Rights, adopted in December 1948, famously set the standard. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 19 ELECTIONS luglio, 2017 - Autore:

 

Votare non è più democratico? Le elezioni e la “sindrome da stanchezza democratica”

Num°19 ELECTIONS
Palano

Rileggendo oggi Solar Lottery di Philip K. Dick, è quasi scontato riconoscere come già in quel primo romanzo fossero presenti molti dei motivi che avrebbero in seguito contrassegnato la produzione dello scrittore americano. Risulta in effetti evidente sin dalle prime pagine come la sua idea della science-fiction tendesse a fuoriuscire dal perimetro di una letteratura di genere destinata allora prevalentemente a un pubblico di giovani (e giovanissimi) lettori, e come la sua raffigurazione di un remoto futuro fosse in realtà una critica della società americana degli anni Cinquanta. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 19 ELECTIONS luglio, 2017 - Autore:

 

In Defense of Elections

Num°19 ELECTIONS
PosadaCarbò

Elections have hardly had a good name in history.

In his letter to Cicero, in BC 64, Quintus offered his brother a list of suggestions to win the race for consul in Rome. Quintus had no doubt of Cicero’s attributes and abilities but he felt his brother should also know the details of how he ought to run an electoral campaign. “Favours, hope and personal attachment” were highlighted as the “three things that guarantee votes in an election”. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 19 ELECTIONS luglio, 2017 - Autore:

 

The Mob Came Wielding Pitchforks, but they had a Good Story to Tell

Num°19 ELECTIONS
Boatright

Contributors to this issue have been asked to consider whether there can be democracy without elections. Such a question requires, of course, that one present a working definition of democracy, a working definition of elections, and that (if one is not planning to argue in the affirmative) the first definition does not subsume the second (e.g. “democracy is a system of free and fair elections”). It also requires, I would argue, that somewhere there appears some standard of measurement. One would need to come up with a way to measure, for instance, degrees of “freedom” and “fairness” if one were to distinguish types of elections. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

Numero 19 ELECTIONS luglio, 2017 - Autore:

 
 
porno porno izle porno porno film izle