RSS
 

23 PATHOLOGY

Numero 23 — Patologia

23 PATHOLOGY
numero-22-03 (2)

FAR FINTA DI ESSERE SANI?

EDITORIALE

Tra i concetti che fortemente necessitano di un ripensamento, oggi, ci sono certamente quelli (che potrebbero essere in gran parte – ma non perfettamente – sovrapponibili) di natura e di normalità, e forse anche quello di salute. Certamente potrebbe sembrare che una costruzione di questi concetti sia un’impresa titanica; si intende dunque qui proporre di fornire un contributo a questa revisione attraverso la presa in esame di uno specifico concetto che appare come opposto ad essi, quello di patologia. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:,

 

Patologia tra storia, genomica e scienza della riabilitazione

23 PATHOLOGY
Pareti2

Sebbene l’origine del concetto “patologia” sia molto antica (il termine deriva dal greco pathos e con esso Galeno, nel II secolo d.C., indicava lo stato di sofferenza) e la parola sia attestata nel vocabolario inglese già alla fine del Cinquecento, fu soltanto nel secolo seguente che la disciplina cominciò a caratterizzarsi in maniera autonoma, da un lato definita come dottrina delle passioni, dall’altro come quella branca della medicina che riguardava le autopsie, effettuate specialmente in ambito forense. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

L’anima e lo spettro: fisio-patologia complessa dell’anima in Platone

23 PATHOLOGY
Petrucci

Pensare la nozione di “patologia” conduce, in modo più o meno immediato, alla contrapposizione con quella di fisiologia. Entrambi i termini hanno etimologie piuttosto chiare: il secondo, che non corrisponde semanticamente al suo corrispettivo greco, sembrerebbe designare un “ragionamento (λόγος, λογίζεσθαι) sul funzionamento naturale di qualcosa (φύσις)”, mentre il primo un “ragionamento sulle affezioni (πάθη)”. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

La patologia universale, o dei capricci teologici della salute

23 PATHOLOGY
Munch2

Uno degli effetti della dottrina del peccato originale, com’è stata sviluppata dalla tradizione cristiana, è quello di introdurre l’idea di patologia universale. In questa valle di lacrime, siamo tutti infermi, anche quando ci sentiamo benissimo. La cosa più naturale del mondo per un essere vivente – ammalarsi e morire – diviene, per Agostino, innaturale. Nell’Eden l’uomo può non morire. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

Some General Clarifications Related to Health and Disease

23 PATHOLOGY
Pellet

In the contemporary literature about the nature of health and disease, we distinguish between three groups of theories of health and disease, which may be labeled “axiologism about health/disease”, “(mal)functionalism about health/disease” and “hybridism about health/disease” (cf. Ereshefsky 2009; Pellet 2018). Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

Le ricostruzioni di processi patologici

23 PATHOLOGY
Giaretta2

Nella scienza non si può fare a meno di congetturare. Prima di avere acquisito lo statuto di leggi generalmente accettate, le leggi sono state congetture e, secondo alcune concezioni epistemologiche, non cessano mai di esserlo. Tuttavia sembra che riguardo alle condizioni morbose di singoli individui le congetture non siano solo inevitabili, ma possano anche essere molto diverse quando la successione degli eventi patologicamente rilevanti che ha portato ad uno stato morboso è fortemente sottodeterminata dai dati a disposizione. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

Patologia e psicologia, evoluzione di un rapporto

23 PATHOLOGY
Gallizia3

In questo breve articolo esaminerò alcuni passaggi del rapporto tra la psicologia e la patologia partendo dal mio ruolo di psicoterapeuta, consapevole quindi della possibile risorsa di questa posizione, ma anche e soprattutto dei limiti e delle distorsioni del ruolo di osservatore partecipante.

La psicologia si è sviluppata a fine Ottocento grazie non solo all’invenzione di tecniche che permettessero di applicare il metodo scientifico allo studio della mente, ma anche alla definizione della patologia e del suo trattamento alternativa a quella delle altre scienze. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

La precedenza del patologico. Elementi di una filosofia dei valori negativi in Georges Canguilhem

23 PATHOLOGY
download

Sino a non molti anni or sono, la figura di Georges Canguilhem (1904-1995) era nota al pubblico filosofico per gli eruditi studi nel campo della storia delle idee, in particolare quelle del pensiero medico e delle scienze del vivente, per scritti filosofici relativi alla filosofia della medicina e della biologia e, principalmente, per la penetrante analisi dei fenomeni legati alla salute e alla malattia contenuta nell’Essai sur quelques problèmes concernant le normal et le pathologique (1943). Oggi, la pubblicazione delle opere complete, l’apertura del “Fonds Canguilhem” presso il Centre d’Archives en Philosophie, Histoire et Éditions des Sciences della rue d’Ulm a Parigi e i sempre più approfonditi studi che ne sono seguiti ci permettono una più completa visione del suo ampio lavoro filosofico. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

Robert Spaemann e la normatività del reale

23 PATHOLOGY
Spaemann

In un importante saggio dedicato a Max Scheler, al problema centrale della sua filosofia, la “relatività esistenziale dei valori” e la conciliazione tra relatività storica degli essenti e perennità dei valori metafisici, Robert Spaemann, a proposito della “filosofia dei valori”, osserva:

«Nessuno, che si consideri in qualche modo un intellettuale, parla più di bene e di male. Di valori tutti parlano. I partiti dibattono sui valori fondamentali. La nostra Costituzione viene intesa come un ordinamento di valori. E ovunque si discute se la nostra sia un’epoca di caduta o di mutamento di valori. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:,

 

Alzheimer e plasticità. Ripensare la natura delle neurodegenerazioni

23 PATHOLOGY
BrainPlasticityMalabou

Ripensare i concetti di natura, normalità e salute attraverso quello di patologia sembra un lavoro impossibile da effettuare in poche pagine a causa dei molteplici significati in gioco e della lunga tradizione nella riflessione filosofica e scientifica di questi concetti. Per questo motivo prenderò in considerazione in particolare il concetto di natura sviluppandolo all’interno di una patologia specifica: la malattia di Alzheimer. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 

Quando la malattia “rimette in forma”: la plasticità distruttrice e le figure del trauma

23 PATHOLOGY
shapeoutlineexample

«La mia realtà è completamente diversa da com’era poco tempo fa. […] Sto perdendo i miei ieri […]. E se mi svegliassi senza riconoscere mio marito? Se non sapessi dove mi trovo o non mi riconoscessi allo specchio? Quando smetterò di essere me stessa? La parte responsabile del mio essere me stessa e nessun’altra è vulnerabile alla malattia? O la mia identità è qualcosa che trascende neuroni, proteine e difetti molecolari del DNA?». Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

23 PATHOLOGY luglio, 2019 - Autore:

 
 
porno porno izle porno porno film izle