RSS
 

24 ALTERNATIVE

Numero 24 – Alternativa

24 ALTERNATIVE
numero-24

Le idee, le riforme, l’alternativa

Editoriale

Negli anni ’70 del secolo scorso la questione dell’alternativa era fortemente sentita. Sull’onda dell’Uomo a una dimensione di Marcuse, gli intellettuali si interrogavano sulla possibilità di un’alternativa politica allo stato di cose presente. Già allora tali immaginazioni si scontravano però con l’impressione, largamente diffusa, che la macchina sociale ed economica andasse avanti da sé, e che non fosse davvero possibile incidere sul suo funzionamento. Poi vennero gli anni della Thatcher, col suo TINA (there is no alternative). Infine la grande rivoluzione digitale, a partire dagli anni ’90. Insomma, la rivoluzione non l’hanno fatta i gruppi politici, e nemmeno gli Stati, ma è semplicemente accaduta, come qualcosa di imprevedibile e di imprevisto. Sta di fatto che il mondo di oggi è completamente diverso, ma non nel senso di un’alternativa al sistema capitalistico. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE novembre, 2019 - Autore:

 

I paradossi dell’alternativa nella società morfogenetica.

24 ALTERNATIVE
morphogenesis-graphic

Com’è possibile e che cosa significa parlare di “alternativa” – in campo sociale e politico – nello spazio-tempo della società globale contemporanea? La domanda, posta in forma generica, appare oggi brusca e forse teoricamente intrattabile. Certamente lo è in questo breve intervento, in cui tuttavia vorrei almeno indicare le coordinate del problema da un punto di vista sociologico. In breve, il nucleo della mia argomentazione consiste in una tesi complessa, che riassumo così: l’idea e la pratica di alternativa tendono oggi a concretizzarsi in programmi culturali diversi e contraddittori, che appaiono in regioni e sottosistemi diversi della società globale, sostenuti da élites e da movimenti sociali differenti. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

L’alternativa nel mondo mediatizzato: tra visibilità e segreto

24 ALTERNATIVE
Costa2

Se ciò che chiamiamo realtà è divenuto un insieme di messaggi, allora l’alternativa deve essere intesa come una trasformazione interna al flusso dei messaggi, per cui è necessario interrogarsi sui mass media e intendere il mondo della vita come un mondo della vita mediatizzato. I media, oggi, non sono più qualcosa che mediano tra mondi della vita, ma qualcosa che costituisce il nostro stesso mondo della vita, poiché la nostra vita si svolge dentro i media: questi sono l’ambiente entro cui l’esistenza si svolge, i rapporti con gli altri si strutturano, il tempo si configura. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

Per un’alternativa al maschilismo. Critica della violenza nei rapporti di genere

24 ALTERNATIVE
Mancini

L’evocazione del “cambiamento” nel discorso pubblico è continua, nel discorso politico è persino obbligatoria. Ma a fronte del modello di società vigente, la retorica del cambiamento risulta chiaramente ideologica e nevrotica, compensativa di una trasformazione che non si riesce neppure a pensare. A me sembra che siamo non tanto in una “crisi” – altro termine ambiguo, che occulta più che rivelare la natura del persistente malessere sociale –, quanto in una trappola. È la trappola predisposta e resa sempre più stringente dall’antica abitudine di fondare il sistema delle relazioni vitali sul potere. Un potere che, come ha mostrato ad esempio l’intera opera di Michel Foucault, non è libertà, efficacia, apertura di possibilità. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

Che cos’è un’alternativa?

24 ALTERNATIVE
Guglie

L’alternativa, in senso politico, è la scommessa che, se si interviene nel momento giusto e nel modo giusto, la realtà prenderà quella piega che deve prendere in virtù del suo dinamismo profondo, e che tuttavia forze ostili le impediscono attualmente e le impediranno in futuro di prendere, a meno che l’azione politica organizzata delle forze favorevoli risulti efficace. In senso politico, l’alternativa si polarizza poi in piccola alternativa (alternativa di fase, tattica) e in grande alternativa (alternativa di sistema, strategica). Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

La rivoluzione come Scienza-Donna: una fragile eccezione nel deserto delle alternative

24 ALTERNATIVE
Grasso2

L’idea di una trasformazione della società è stata avanzata attraverso i concetti di rivoluzione e riforma. Concetti vaghi e tutti da precisare, che già nel corso della rivoluzione francese hanno mostrato la loro interconnessione, manifestazione dell’intreccio reale di potere deontico (diritto) e potere bruto (forza) – sia quest’ultimo di origine statale o sociale. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

Systemic “Alternatives”: On Ordoliberal Rule in Europe and the Corruption of the Left

24 ALTERNATIVE
Fouskas

In a debate between Giorgio Napolitano – member of the right-wing faction of the Italian Communist Party (PCI) and later President of the Republic – and the late philosopher Norberto Bobbio, the latter queried what is it that peculiarly distinguishes the PCI from other parties of the European social democratic tradition. Napolitano replied as follows:

  1. The PCI is a mass party, and it is politically organised as such;
  2. The PCI is a political force whose ultimate aim is the radical transformation of society;
  3. The PCI is an internationalist force;
  4. The PCI enjoys a distinctive internal regime and costume. Leggi tutto »
 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:, ,

 

Das Konzept der Alternative bei Benjamin, Horkheimer und Adorno

24 ALTERNATIVE
Rath

Was ist eine Alternative? Das Grimmsche Wörterbuch führt die Stichworte ‘Alternative’ oder ‘alternativ’ nicht an, ebensowenig finden sie sich im Historischen Wörterbuch der Philosophie. Der Duden bietet eine erste Bedeutungsklärung. Eine Alternative ist demnach eine „Entscheidung zwischen zwei [oder mehr] Möglichkeiten”; sodann eine „Möglichkeit des Wählens zwischen zwei [oder mehreren] Dingen”; schließlich „eine von zwei oder mehr Möglichkeiten”. Der Duden Etymologie gibt über die Bedeutung und Herkunft des Wortes Alternative folgende Auskunft: Im 17. Jh. aus gleichbedeutend frz. alternative entlehnt. Frz. alterne ist abgeleitet aus lat. alternus „abwechselnd; wechselweise”. Zum Wortfeld gehört lat. alter ‘der eine von zweien, der andere’. Ursula Hermann leitet die Herkunft von ‘Alternative’ aus dem mittellateinischen Ausdruck alternativus ‘zweideutig’ ab und bringt es mit lat. alternare ‘abwechseln’ in Verbindung. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 

Sfondamento e anticipazione: figure dell’alternativa in Jaspers e in Bloch

24 ALTERNATIVE
Falappa

Muri, barriere, strategie di separazione sembrano moltiplicarsi. Nei decenni che vanno dagli anni Ottanta del XX secolo a oggi l’Europa si è smarrita. La sua coscienza collettiva appare dispersa in una notte priva di spiragli di visibilità. Tale accecamento ha luogo per un intreccio di liberismo dogmatico, di nazionalismo e di risorgente razzismo. Al tempo stesso va registrato un certo inaridirsi della sua tradizione filosofica, per cui attualmente sembra difficile individuare una grande filosofia all’orizzonte. Ciò indica che i popoli europei – in dialogo con gli altri e non senza di essi – dovrebbero rigenerare la creatività della loro cultura. Leggi tutto »

 
Commenti disabilitati

24 ALTERNATIVE dicembre, 2019 - Autore:

 
 
porno porno izle porno porno film izle